Cepei – Formazione


per informazioni

contattare la SEGRETERIA CEPEI
segreteria.cepei@gmail.com
tel: 333.5328353


Eventi CEPEI 2020

webinar

Coscienza, intersoggettività, psicopatologia

Paolo Cozzaglio

in programmazione per giugno 2020


N.B. per l’emergenza sanitaria in atto, tutti i corsi, i convegni e i seminari non potranno al momento svolgersi. Quelli programmati nella prima metà dell’anno sono rinviati al 2021.

Casa della Psicologia – P.za Castello 2, Milano

ingresso gratuito

Accreditati ECM per: psicologo, psicoterapeuta, psichiatra, neurologo, neuropsichiatra, medico di medicina generale, medico tossicologo, infermiere, educatore, psicomotricista, terapista della riabilitazione psichiatrica

SABINA SPIELREIN e il pensiero femminile della psicoanalisi

Paolo Cozzaglio e Mimma Cutrale

rinviato al 2021

Il mondo inquieto delle relazioni nel contesto attuale di crisi

Paola Manzoni, Fabia Terragni e Laura Zecchillo

rinviato al 2021

Lettura psicoanalitica di Pinocchio di Collodi e il processo di individuzione

Giuseppe Fojeni

rinviato al 2021

MODULO DI ISCRIZIONE AI SEMINARI

Corsi CEPEI 2020

PSICOTERAPIA BORDERLINE – terza edizione

Corso teorico/pratico sul trattamento dei disturbi di personalità di livello borderline

32 crediti ECM

3 e 17 ottobre, 7 e 21 e 28 novembre 2020

ore 9:30 – 17:00

Il Centro di Psicologia Evolutiva Intersoggettiva anche in questo 2020 propone un corso specialistico approfondito, incentrato su aspetti salienti della clinica e della terapia dei disturbi di personalità borderline, definiti attraverso l’ottica della psicoterapia analitica intersoggettiva e presentati con ampia casistica.
Al CEPEI sta a cuore mettere a fuoco il proprio particolare modo di intendere l’intersoggettività e la sua applicazione pratica nella clinica, anche nei casi più complessi.
La nostra associazione, nella propria opera di ricerca, trae le proprie mosse in primis dal pensiero di S. Montefoschi (1926-2011) alle cui opere si rifà e si rivolge a tutti coloro che fossero interessati a un confronto aperto e condiviso sull’operare in psicoterapia.
Altro nostro cardine teorico è l’idea di evolutività, come evento in cui ogni singolo individuo è assunto e all’interno del quale il disagio di cui il singolo è portatore, disagio che si riverbera anche nel suo modo di agire nel contesto relazionale, acquista un senso e un fine nella prospettiva del cambiamento

MODULO DI ISCRIZIONE

programma del corso

DOCENTI: Paolo Cozzaglio, Marco Canciani, Stefania Greppo
«Perché mi sento vuoto e annoiato? Perché ho sempre difficoltà nei rapporti a cui tengo e sembra che mi innamori delle persone sbagliate? Spesso faccio fatica a gestire le mie emozioni, altre volte non le sento proprio. Sono sempre deluso e arrabbiato. Le persone con me cambiano: sono splendide e disponibili, e un minuto dopo sono terribili e mi feriscono profondamente. La mia infanzia è stata costellata da abusi e violenze. Mi sento così confuso e assente che non riesco neanche a sentire il mio corpo. A volte devo tagliarmi o farmi del male per tornare di nuovo a sentirmi bene. Mi detesto profondamente. Nessuno è come me, gli altri sono stupidi e insensibili».

Questi e molti altri sono i vissuti soggettivi che caratterizzano un disturbo di personalità ad organizzazione borderline, condizione clinica sempre più frequente nei pazienti che chiedono una psicoterapia.
Il corso, proposto a psicologi, psicoterapeuti, medici, psichiatri e operatori sociosanitari, oltre a inquadrare in una cornice teorica coerente queste complesse condizioni psicopatologiche, offre delle indicazioni pratiche, basate sull’esperienza clinica, per la gestione multifattoriale dei casi borderline in psicoterapia.

  • presentazioni; il Soggetto e la personalità; le relazioni interdipendenti; esemplificazioni cliniche.
  • la diagnosi di personalità (PDM-2); i livelli di gravità; le tipologie di personalità; implicazioni relazionali della diagnosi; la comunicazione della diagnosi in terapia; esemplificazioni cliniche.
  • l’impostazione del setting in studio; il processo terapeutico; le sospensioni della terapia; contatto, arrivo, invio, presa in carico del paziente; momenti critici in terapia e alleanza terapeutica; esemplificazioni cliniche. L’impostazione del setting in Comunità.
  • reazioni transferali e controtransferali critiche; autolesività, suicidio, aggressività, abuso di sostanze; uso dei farmaci; personalità particolari: schizoide-paranoide; narcisista; psicopatico. Co-morbilità e co-terapia (EMDR, DBT, gruppi, etc.); esemplificazioni cliniche.
  • l’inconscio e i sogni in terapia; la fine della terapia; ripresa dei temi sviluppati in precedenza; conclusione.

scarica la locandina

Info costi e pagamenti

Costo complessivo del corso: medici, psicologi e psicoterapeuti euro 250 – studenti e operatori sociosanitari euro 150.

32 crediti ECM per: psicologo, psicoterapeuta, psichiatra, neurologo, neuropsichiatra, medico di medicina generale, medico tossicologo, infermiere, educatore, psicomotricista, terapista della riabilitazione psichiatrica

Sede: CASA DELLA PSICOLOGIA – P.za Castello 2, Milano

(MM1 Cairoli-Castello)

Il pagamento dovrà essere effettuato tramite bonifico bancario intestato a: CEPEI – Codice IBAN: IT38M0306909606100000072107

richiesto il patrocinio di:

per informazioni

MODULO DI ISCRIZIONE

contattare la SEGRETERIA CEPEI
segreteria.cepei@gmail.com
tel: 333.5328353


Corsi patrocinati CEPEI

La ricerca della felicità

venerdì 12 aprile, ore 20:45
Via XXIV Maggio 4/E, Erba (CO)

Con Pinocchio alla ricerca della felicità: suggerimenti per una vita serena.

Conferenza tenuta da Giuseppe Fojeni, psicologo e psicoterapeuta

scarica la locandina

Dentro le voci: trauma, emozioni e psicopatologia

venerdì 17, sabato 18, domenica 19 maggio 2019
Brescia – Centro Paolo VI – Via Calini Gezio, 30

I contenuti che proponiamo di esplicitare nel Convegno Formativo riguarderanno gli approcci interpretativi, diagnostici e di presa in carico relativamente ai disturbi mentali-schizofrenici-esistenziali che negli ultimi anni, sempre più spesso si sono espressi attraverso l’interazione di diverse aree disciplinari che, superando i propri limiti, hanno prodotto quello che comunemente oggi viene definito “modello bio-psico-sociale”. Una visione dell’individuo multidimensionale e multifocale che prende in considerazione contemporaneamente gli aspetti medici, fisiologici, psicologici, sociali, e familiari che contribuiscono a definire una “dimensione unica e irripetibile”.

scarica la locandina

più informazioni sul sito dell’associazione“sentire le voci”


Supervisione psicoanalitica

I soci Psicoanalisti Didatti CEPEI sono disponibili per incontri di supervisione psicoanalitica individuale nella zona di Milano, Como, Erba.

Gli incontri individuali di supervisione psicoanalitica sono personalizzati e sono indirizzati a psicoterapeuti e psicoanalisti che già svolgono un’attività di psicoterapia. Sono centrati sul caso clinico e sulla relazione di transfert-controtransfert, secondo il principio dell’intersoggettività. Per contattare i soci disponibili a seconda della zona, chiedere informazioni:
segreteria.cepei@gmail.com


Gruppi di supervisione

A seguito del corso “Psicoterapia Borderline”, il CEPEI propone la partecipazione a gruppi di supervisione analitica sui casi clinici. Le supervisioni rispecchiano i principi di fondo del CEPEI, che pone una particolare attenzione agli aspetti evolutivi della personalità, alla relazione intersoggettiva tra analista e paziente, ai sogni e all’immaginario. Per partecipare non è necessario appartenere a nessun orientamento psicoanalitico particolare, ma svolgere solo l’attività psicoterapeutica.
I partecipanti portano un caso che viene discusso in gruppo sotto la guida di un supervisore psicoanalista didatta CEPEI. Per informazioni:
segreteria.cepei@gmail.com


Siamo disponibili a organizzare attività formative su richiesta di enti e all’interno di spazi già organizzati.

contattare la SEGRETERIA CEPEI
segreteria.cepei@gmail.com
tel: 333.5328353