Database dei Sogni

Il CEPEI organizza un database dei sogni con l’intento di studiarne la tematica, gli archetipi e l’organizzazione strutturale. Il database è perciò offerto come patrimonio comune ed è consultabile liberamente.

Riteniamo che i sogni siano un messaggio collettivo di ampliamento della conoscenza, oltre il significato personale e riduttivamente pulsionale.

Per questo motivo accogliamo ogni contributo onirico che ci verrà inviato (per inviare un vostro sogno, basta cliccare qui sotto sulla parola “sogno” e immettere il testo). In cambio, cliccando su “database” potrete consultare liberamente la raccolta di 2000 sogni inviati via web da sognatori anonimi, ordinati per tematica.

Inviaci il tuo sogno in forma anonima

* indicates required field

Il trattamento dei dati personali è effettuato ai sensi del D.Lgs 196/03 “Codice in materia di protezione dei dati personal”
N.B. NON DIAMO INTERPRETAZIONI ONLINE DEI SOGNI !!!

Non ci pare infatti serio dare interpretazioni svincolate dal contesto intersoggettivo e relazionale dell’analisi del sogno. Per favore NON chiedeteci di interpretare il sogno che inviate e non mandateci la vostra mail per la risposta!

Se volete invece avere un’idea generale sull’interpretazione dei sogni, consigliamo di leggere il libro “Dialoghi con il sogno”.

Grazie per la collaborazione.

ATTENZIONE: CEPEI garantisce la completa riservatezza di ogni dato personale inviatoci: le informazioni personali riguardanti  i visitatori di questo sito, compresa l’identità, sono confidenziali. Il responsabile del sito s’impegna sull’onore a rispettare le condizioni legali di confidenzialità delle informazioni in rispetto delle leggi italiane sulla privacy.

Il materiale contenuto in questo sito (testi, foto, grafica) è coperto dal diritto d’autore. Ogni suo eventuale utilizzo deve essere preventivamente autorizzato dal CEPEI e in ogni caso deve contenere il riferimento all’autore e alla fonte.

dialoghi

Autori: Sergio Bettinelli, Paolo Cozzaglio, Paola Manzoni, Paola Marzoli, Antonino Messina, Barbara Sorani
DIALOGHI CON IL SOGNOIncontri diurni e notturni con l’inconscio

il libro raccoglie e amplifica le riflessioni più significative nate dai seminari CEPEI “sogno ed immaginario” negli anni 2004-2007

l dialogo che ha luogo nella stanza dello psicoanalista si avvale di un importante mediatore: il sogno. Il sogno introduce nel discorso tra analista e paziente il riferimento alla dimensione inconscia, pungolando la coscienza ad allargare le proprie visioni e prospettive. Il sogno, però, è anche l’espressione di una visione che trascende il singolo soggetto. L’angusta prospettiva individuale si amplia di fronte alle immagini che ci mostrano i percorsi sociali e universalmente umani dell’inconscio, il senso del nostro esserci e gli orizzonti possibili dell’essere. Il dialogo tra i soggetti coinvolti in analisi non avviene dunque solo “attraverso” i sogni, ma “con” i sogni.

Edizioni Zephyro

RECENSIONE DI PAOLO FERRARIO dalla presentazione a Mariano Comense

Per acquistarlo online: