Natura

ULTIMI

72 ROSA (8). Ho sognato di raccogliere delle rose bellissime, una diversa dall’altra e componevo un mazzo da donare a una donna in ospedale.

 


26 ACQUA. Camminavo sull’acqua.

46 ACQUA (2). Sono su un grande masso insieme ad un’altra donna. All’improvviso arriva un fiume d’acqua che arriva a bagnarci i piedi. Un po’ spaventate aspettiamo che l’acqua scenda e poi ce ne andiamo da lì. Ognuna per conto suo ed io mi accorgo di aver perso la borsetta. Angosciata la cerco dappertutto, anche nell’ufficio oggetti smarriti, ma non la trovo. Mentre vago per questo posto sconvolta per la perdita della borsetta mi sento parlare da dietro da una voce femminile che mi dice: tuo padre è seduto lì, se non lo vai a salutare ci rimane male! Le dico: certo che vado, ma non lo avevo proprio visto! Mi accingo ad avvicinarmi a papà e… squilla il telefono.

56 ACQUA (3). Ho sognato di camminare, nel mentre inizia a piovere e quindi cerco di avvicinarmi ai palazzi. Poi la pioggia diventa grandine grossissima ed io mi trovo immersa nell’acqua ed entro in un mulinello. Galleggio grazie ad un cappotto, taglio uomo, di molte più taglie della mia, ma sono tranquilla. Poi delle signore da un terrazzo vogliono tirarmi una corda, ma io dico che non ne ho bisogno.

64 ACQUA (4). Ho sognato che era di sera e c’era dell’acqua pulita e calda che scorreva in un canale. Vedevo 2 o 3 persone (uomini) che vestiti erano immersi fino alle gambe e io mi sono abbassata e con le mani toccavo quest’acqua calda. Poi c’ era una grande vasca, ma non alta, sempre con acqua calda e mio marito è caduto dentro, vestito con giacca cravatta che non porta mai.

69 ACQUA (5). Ho sognato dell’acqua che usciva dalle parete del mio soffitto.

70 ACQUA (6). Ho sognato che mentre dormivo dal soffitto c’era dell’acqua che mi gocciolava in testa, mi sono svegliata e sembrava cosi vero che ho svegliato il mio ragazzo dicendo che ero tutta bagnata mentre ero asciutta.

71 ACQUA (7). Corro e non mi fermo, una persona mi chiama per nome, poi raggiungo una stanza piena d’acqua scura e mi immergo dentro perché devo raggiungere qualcosa.

1 ALBERO. A casa di un uomo e di sua moglie c’è una piscina quadrata con in mezzo un albero dove la sognatrice fa il bagno. Ci sono pesci molto colorati, ma anche un pesce grigio e minaccioso che diventa sempre più grande e inizia a mangiare gli altri pesci. La sognatrice è spaventata e la moglie dell’uomo dice che l’ha comprato lei per il marito. Il pesce grigio fissa la sognatrice ironicamente sorridendo, e lei, che voleva scappare, vede che ha il volto dell’uomo.

17 ALBERO (2). Piantavo due alberelli di mandorlo.

61 ALBERO (3). Ho sognato un albero di ciliegio pieno di ciliegie rosse.

62 ALBERO (4). Ho sognato di essere vicino a un posto di campagna dove vi era posizionato un grosso tronco di pioppo su cui erano cresciuti molti funghi di pioppo. Chiedevo il consenso di raccoglierli ad una persona che era lì e che non conoscevo. Poi li raccoglievo.

65 ALBERO (5). Ho sognato di vedere un albero abbattuto.

2 ARANCIA. Mi trovo con un cesto di arance in mano e mi accorgo che sono tutte muffe; ma interviene un mio prof. universitario, che getta via le arance muffe, e mi mostra che nel fondo del cesto ve ne sono anche molte buone.

55 ASPARAGI E LIMONI. Sognavo di raccogliere asparagi e limoni.

45 BOSCO. Mi trovavo in un bosco o boscaglia, e camminavo impaurita, era buio, ma non vedevo nessuno, ma era come se sentissi qualcosa o qualcuno, ed ho iniziato a correre. Mi sono svegliata sudatissima e in stato di ansia.

63 CIELO. Vedo da lontanissimo in cielo due ombre, una nera e l’altra di luce chiarissima, che combattono e mentre lo fanno il cielo si apre.

38 FIORE. Non ricordo esattamente dove mi trovavo. Ho sognato di donare dei fiori tipo margherite che avevano un colore splendido. All’interno gialle con i petali fucsia. La persona che li ha ricevuti è il capo dell’azienda per cui lavoro, una persona brillante ed in gamba. Poi ricordo solo di aver visto dall’alto i miei capelli tinti di rosso e nel sogno non mi piacevano perché si vedeva la crescita scura.

47 FIORE (2). Ho sognavo che seminavo dei fiori in un vaso.

34 FIUME. Ho sognato di trovarmi ai margini di un fiume in piena.

35 FIUME (2). C’era un ponte molto grande, realmente con delle proporzioni enormi. Ho attraversato un fiume molto largo. Era il fiume più largo di quello che uno abbia mai visto. La corrente era rapidissima. L’acqua era di un colore beige trasparente e penso che il cielo fosse anch’esso di questo colore. Mi trovavo spesso ad essere nel mezzo di questo fiume. Mi appollaiavo su una roccia che sporgeva dall’acqua. A volte mia madre, mio padre ed il mio fratellino erano là sopra con me. E l’acqua cominciava a crescere lentamente

39 FRUTTA. Stavo camminando per un sentiero pieno di rovi, stracolmi di lamponi e di fragole giganti.

7 FULMINE. Ho sognato una scarica di fulmini.

8 FUNGO. Ho sognato che il mio ragazzo mi portava una cassa di funghi che avevano solo il gambo.

33 FUNGO (2). Ho sognato che mi trovavo in un bosco con mia sorella e mio cognato defunto e guardando nell’erba vedevo tanti funghi prataioli che crescevano davanti ai miei occhi. Erano dappertutto, pure nei muri di una casa dove ci trovavamo e nei lampadari.

66 FUNGO (3). Ho sognato di raccogliere tanti funghi grandissimi.

16 FUOCO. Ho sognato il fuoco per strada e mi sono scottata le mani.

9 GAROFANO. Raccoglievo garofani da portare a qualcuno che non ricordo e questi si spezzavano.

24 GIRASOLE. Sogno di recidere dei girasoli.

42 GRANDINE. Ero in casa accanto alla finestra quando ad un tratto dal cielo cadono dei grossi pezzi di grandine, chiamo le mie sorelle e mia madre. All’improvviso cade un altro pezzo di grandine molto grande e rettangolare e l’impatto fu così violento che tremò tutta la terra ma il blocco di ghiaccio non si rompe. Mia madre esce fuori dal balcone ed io dietro di lei, e raggiunge la pianta per vedere se non si era riempita d’acqua ed io le gridavo di rientrare perché era pericoloso e nel frattempo continuava a cadere grandine sempre più forte.

44 LUNA. Era una notte con una luna grandissima. Viaggiavo in automobile e la luna diventava sempre più grande, gigantesca. Poi pian piano scompariva dietro una montagna.

4 MARE. Mare calmo in cui mi immergo e faccio il bagno. Poi improvvisamente si mette a piovere, ma io non sono più in acqua, sono a casa di una amica.

18 MARE (2). Mare in tempesta, onde altissime, terrore, casa disordinata e sporca.

22 MARE (3). Mi sono sognata al mare e improvvisamente cominciano ad arrivare delle onde altissime. Passano su di me, io e il mio ragazzo ci teniamo alle cancellate del giardino e non ci perdiamo, le onde giganti passano su di noi.

27 MARE (4). Ho sognato di essere in riva al mare da sola era una giornata calda e soleggiata il mare era calmo e lo guardavo con immensità.

29 MARE (5). Ho sognato il mare agitato con mio padre, la persona con cui non parlo da un po’ di anni.

30 MARE (6). Ho sognato che nevicava sul mare, poi mi trovavo con i miei familiari su una zattera in una grotta in balia delle onde e non avevamo paura.

31 MARE (7). Mi avvicinavo al mare e mi bagnavo le mani e il viso. Il mare era calmo, ma non troppo limpido.

40 MARE (8). Sogno spesso il mare, che quasi sempre si presenta in tempesta, o sottoforma di maremoto. Cerca sempre di portarmi via, senza tuttavia mai riuscirci davvero. Non importa dove io sia, anche se mi trovo in cima a palazzi altissimi, anche se sono lontana spesso mi ci ritrovo dentro a nuotare di punto in bianco, oppure sale lui a prendermi, o fa crollare con qualche ‘magia’ il palazzo in cui mi trovo (come stanotte) e mi trascina dentro di lui. A volte ci vedo nuotare dentro la gente (che non conosco, spesso bambini), anche se l’acqua è profondissima e chiunque penso avrebbe timore nel farlo.

43 MARE (9). Stavo inginocchiata su un molo e stavo lavando in mare una barchetta tipo canoa, il mare era calmissimo, poi all’improvviso si incomincia ad agitare talmente forte che per poco non cado in acqua. Mi giro e vedo mio figlio disteso a pancia in su che scivolava verso il mare e comincio a gridare. Poi mi sono svegliata.

49 MARE (10). Ero in fondo al mare, in piedi, non sentivo il bisogno di respirare. Poi guardo in alto e mia mamma e mio fratello affogano.

58 MARE (11). Ho sognato che ero al mare con degli amici e all’improvviso si metteva a nevicare e per uscire dall’acqua camminavo sopra la neve, fredda, ma non mi dava fastidio.

60 MARE (12). Andavo in Tunisia con un’amica e mia mamma e una mia zia entrambe morte, trovavo un po’ di caos nell’albergo, vedevo una piscina con l’acqua verde un po’ sporca, salivo in camera, aprivo il balcone e al livello del balcone scorreva il mare sempre verde ma pulito e scorreva calmo.

52 MORA. Ho sognato un rovo di more con dei frutti molto belli.

54 NEVE. Ho sognato che guardavo fuori dalla finestra e stava nevicando.

3 ONDA. Sogno sempre il mare, un’enorme onda, grandissima, che cerca di avvolgermi. Le situazioni sono varie: posso essere in compagnia o da sola, fare qualcosa oppure no. Sono luoghi e persone diverse, ma a un certo punto mi accorgo di quest’onda che mi cresce alle spalle, e comincio a correre verso un qualche luogo al sicuro, ma l’onda si alza piano e procede lenta verso di me. Il fatto curioso è che io sono consapevole di sognare, l’onda non mi trascina via, ma io ho comunque paura. L’onda anzi non mi tocca proprio, ma io guardo nel sogno i danni che procura alla gente.

6 ONDA (2). Un’onda di mare gigantesca vuole sommergermi ma non ci riesce mai.

41 ONDA (3). Ho sognato di vedere arrivare un’onda gigantesca tutta sporca di sabbia, enorme! Io ero con amici, penso, tutti entrano in una piccola baracca ma passano da un foro piccolo per me, che non riesco a superare. Allora mi arrampico sopra un muretto. Arriva l’onda che investe anche quella casetta, che sparisce. Ma io non vengo investita e mi salvo.

48 ONDA(4). Ho sognato che avevo due figli, un maschio e una femmina di 12 e 9 anni, che stavano per essere travolti da una gigantesca onda. Li volevo chiamare per farli entrare in casa ma avevo la bocca piena di qualcosa che mi impediva di urlare. Ma loro si sono salvati passando da una porta laterale ed io sono riuscita a togliermi quello che avevo in bocca: mollica di pane.

57 ONDA (5). Su una spiaggia rocciosa, ero sommersa da giganti onde di colore rosso.

67 ONDA (6). Ho sognato che ero con mia mamma e mio fratello nel mare ma questo era sporco e un po’ marrone. Quando mi sono resa conto di questa sporcizia ho provato ad uscire. Ho visto una onda enorme. Allora siamo usciti tutti quanti, ma pur essendo lontani dalla riva, ancora non ci raggiungeva l’onda: era un po’ lenta.

51 PEPERONE. Ho sognato di essere in campagna con un amica e vedere piante di peperoncini rossi e verdi.

68 PIANTA. Mi regalavano una pianta di fiori fucsia.

25 PIOGGIA. Ho sognato dei fiori bianchi sotto la pioggia.

50 POMODORO. Stavo raccogliendo dei pomodori da un albero.

53 POMODORO (2). Ho sognato di trovarmi con una signora che conoscevo, ma che è morta. Mi diceva di schiacciare del pomodoro: il pomodoro era rosso ma sembrava fosse acquoso. Poi, nello stesso tempo, mi trovavo in un altra parte del mondo con un’altra signora, vivente, che abitava in un posto meraviglioso in cui c’era il mare e un giardino con verdure come zucchine verdi lunghe, e frutta come ananas.

13 PREZZEMOLO. Stavo pulendo il prezzemolo.

11 ROSA. Ho un mazzo di rose in mano, non sono fresche ma ancora belle, mi sono state regalate da un amico due giorni prima (sempre nel sogno). Ora voglio regalare queste rose a tutti gli amici che incontro, ma mi accorgo che stanno appassendo, quando ne do una al ragazzo che me le ha regalate.

12 ROSA (2). Era una giornata fredda e grigia senza colore, mi affacciavo dal poggiolo e in strada vedevo una decina di vasi di rose rosse con tanto di coccarda. Era un rosso molto vivo che spiccava tantissimo nello sfondo bianco e nero del sogno.

14 ROSA (3). Pulivo un campo coltivato di rose e le reimpiantavo.

19 ROSA (4). Ero in ufficio ed è arrivato un fattorino con una rosa rossa, naturalmente regalata dal mio fidanzato; in allegato c’era un bigliettino con il nome del mittente e del destinatario, ma era tutto pasticciato. Una volta presa la rosa mi sono accorta che c’era il gambo rotto.

20 ROSA (5). Ho sognato fiori di vario tipo e in particolare rose rosse che mi venivano donate. Io però cercavo nel sogno rose di colore rosa.

21 ROSA (6). Ho sognato che una persona che non conosco mi chiedeva di estrarre delle spine di rosa dal dito indice della mia mano sinistra. Oltre a non avvertire alcun dolore per le spine, sembrava che questa persona scegliesse le spine come se fossero degli oggetti preziosi.

23 ROSA (7). Sogno di togliere le spine di una rosa, e di mangiarne le foglie.

59 SOLE. E’ notte, esco per vedere se nevica ancora. Non nevica più ma il cielo è per metà ancora molto nuvoloso, per metà stellato e perdutamente profondo. Sorge il sole ma non è stabile, vaga nel cielo compiendo delle spirali. Poi si ferma e emette ondate di energia cosmica che investono la mia ragazza che rimane come stordita; io le dico non puoi guardare il sole mentre invia queste ondate, devi voltarti.

5 UVA. Ho sognato tanta uva.

10 VULCANO. Ho sognato un vulcano che erutta, una botola aperta con una via di fuga e il pensiero per i figli.